20130716-150210.jpg

Pura visione e oscurità totale, luce e buio, opposti e conciliabili: arredare casa con bianco e nero permette di giocare con soluzioni moderne, raffinate, riposanti e audace. Ecco allora qualche spunto per gli amanti dell’arredamento a schema monocolore:

– I materiali naturali come la pietra o il legno esaltano uno schema monocromatico. Una parete verniciata di bianco, ad esempio, risalta con pavimenti in legno scuro.

– Lane, tappeti, pellicce, cuscini, tende: punta su complementi d’arredo che stimolano il tatto per stemperare i contrasti bianco/nero o l’uniformità del monocolore.

– Arredare in bianco o in nero può metterti nelle condizioni di osare con qualche colore pop: pensa, ad esempio, ad un giallo acido su dominante bianca o dominante nera. Cuscino, arte-muro, lampade: con una spesa contenuta puoi sperimentare facilmente questo tipo di soluzione.

– Bianco e nero sono il non plus ultra per un arredo ispirato a modelli e forme geometriche. Stampe, tappeti, tessuti, accessori: hai un ventaglio di soluzioni per le tue geometrie di arredamento su schemi monocolore.

– Il classico pavimento a scacchi funziona bene in un corridoio o in qualsiasi altro spazio lungo e stretto e non perde mai il suo fascino.

E tu, che tocco di bianco e nero hai dato alla tua casa?